testata albero dei gelati

I gelati dell'Albero

Cosa c’è nei nostri gelati? C’è l’Amore per la natura, ci sono i contadini che coltivano la terra in modo responsabile, ci sono le materie prime che loro raccolgono con rispetto e senza sfruttamento, c’è il nostro sostegno verso le produzioni vicine a noi o più lontane, i valori del biologico e della biodinamica, c’è il valore delle relazioni dirette (filiera corta) e ci sono anche i Presidi Slow Food, le eccellenze riconosciute e quelle semplici, sconosciute. Perché crediamo che le materie prime vadano ricercate non solo tra le migliori per gusto, ma anche nel loro valore di pulite e giuste. E non è tutto. Nel nostro gelato c’è la passione, la creatività e la voglia di conoscere. C’è l’Amore per il gelato. Quello che non trovate nel nostro gelato sono gli aromi artificiali, i coloranti, gli addensanti non naturali, i grassi vegetali. Non ce n’è bisogno, la natura ci regala già tutto quello che serve per fare un gelato sano.

 

Rapporti diretti

Gli ingredienti che usiamo per i nostri gelati li conosciamo per nome. Già perché conosciamo bene chi li ha prodotti, conosciamo di persona il contadino che li ha raccolti. Per questo ci sembra di conoscere anche gli ingredienti per nome e cognome. La panna e il latte bio sono della Valtellina, le uova a km0 dell’azienda Agricola Capoferri di Lentate, il caffè della Cooperativa Autogestita Malatesta di Lecco, il cacao è bio e fairtrade della Repubblica Dominicana.  La frutta è rigorosamente  biologica e la utilizziamo matura e solo di stagione per i nostri sorbetti sempre senza latte, a cui aggiungiamo zucchero e farina di semi di carruba (addensante assolutamente naturali, due piante che la natura ci regala). Ci sono voluti anni per coltivare quelle relazioni dirette che ora abbiamo con i nostri contadini lungo l’Italia. C’è voluto tempo per trovare e conoscere a fondo persone che condividessero i nostri valori, da cui acqusitare direttamente.  In questo ci hanno aiutato e ci aiutano quotidianamente la rete dei GAS (Gruppi di Acquisto Solidale) come Cortocircuito, i produttori stessi, gli appassionati del mondo agricolo.

Non ci fermiamo mai, continuiamo a cercare nuovi contadini e  nuove coltivazioni per trasformare gli  ingredienti che la terra regala in delizioso gelato. È questo il caso per esempio delle erbe aromatiche del Parco di Montevecchia, l’alga Sprirulina bio o i fiori edibili bio della Toscana, le mele Florina bio di Amedeo di Tresivio, Sondrio.  E poi non mancano  le Rassegne di gelato dedicate ai fiori edibili, alle erbe aromatiche, ai biscotti tipici della nostra Italia. Il nostro  è un viaggio alla ricerca di persone vere, sincere. Un viaggio che non si ferma mai e che ci porta lontano.

Ogni settimana nasce un gusto novità. Basta Controllare i nostri social Facebook e Twitter per vedere cosa bolle in pentola.

Che buono! Fragole bio Gelato ai fiori bio

 

Gelato salatO

Da tutto ciò che c’è di buono, può nascere un ottimo gelato! Anche quando gli ingredienti sono, inconsueti, salati! Noi ci crediamo e lo facciamo, bilanciando con competenza e creatività ricette ad hoc. Ogni settimana proponiamo un “gusto salato” novità, partendo da formaggi di piccoli produttori, verdure di stagione, spezie, funghi porcini ma anche pesce come il Salmone nel nostro Gusto “Salmone, panna acida e aneto”. Possono essere gustati in un cono o abbinati in un piatto: un gelato alle verdure ad esempio è perfetto se abbinato ad un formaggio. Così il gelato allo Zafferano si può abbinare perfettamente al riso mantecato. Incredibile? No, date sfogo alla vostra creatività. Noi per ogni gelato salato proponiamo un abbinamento, ma voi potete pensarne mille altri.
Le verdure che utilizziamo per i nostri gelati salati arrivano da Erba dai nostri amici La Runa, le spezie le acquistiamo al mercato Equosolidale. I formaggi invece spaziano dai Presidi Slow Food  alle eccellenze che non mancano nel nostro “stivale” e che acquistiamo spesso al Mercato della Terra di Milano. Anche noi partecipiamo a questo mercato con il nostro Carretto dei gelati a impatto zero, alimentato con pannelli solari.

Gli ingredienti sono i migliori, noi aggiungiamo la nostra creatività per creare abbinamenti: “Fagiolini con foglie di menta fresca e aceto di mele”, “Insalata “nostrana” con scorze di cedro e olio extra vergine d’oliva”, “Robiola di Roccaverano, Presidio Slow Food, con pere candite al pepe rosa” o l’ever green “Peperone giallo di Caramagnola”.  Tutti sempre senza coloranti, conservanti o aromi artificiali.

Controllare i nostri social Facebook  e Twitter per vedere cosa c’è di nuovo ogni settimana.

Zafferano a km0 Montebore Lattuga bio e olio extra vergine

gambero rosso gelaterie 2017 tre coni