testata albero dei gelati

Gelato vegano e per intolleranti

Come si può dire di no a un bambino che chiede un gelato al cioccolato senza lattosio e glutine? E se poi desidera anche la nocciola? Il lattosio è il principale zucchero contenuto nel latte. Si può essere intolleranti al lattosio e lo sono adulti e moltissimi bambini e quindi non poter mangiare un gelato “classico”. Oppure si può  fare una scelta etica ed essere vegani. In entrambi i casi il gelato sembrerebbe un alimento proibito.

vegan ok gelatoNasce così, dall’osservazione fatta “sul campo”, l’idea di sviluppare una linea di gelati preparati con latte vegetale, perlopiù da cereali antichi, ai gusti “crema”. Gelati alle creme, perché i nostri gusti di frutta, i sorbetti, sono già preparati con acqua, non contengono il lattosio e il glutine.

le CREME SENZA LATTOSIO

In gelateria, oltre ai sorbetti, ai ghiaccioli e alle granite (verificare nella tabella degli allergeni le eccezioni), preparati senza latte, nel 2011 è nata una linea di gelati “alle creme” ma fatti con diversi tipi di latte vegetale bio, sempre senza coloranti, conservanti o aromi artificiali . Ne troverete 6 gusti. Proprio per l’amore per il nostro lavoro e per  l’attenzione alle esigenze di tutti troverete questi golosissimi gusti in una vetrina specifica a loro dedicata. Sono contenuti in vaschette a “pozzetto”per trasferire la loro precisa identità e per escludere ogni forma di contaminazione tra gli altri gusti. I gusti che potete trovare sempre sono:

  • Cioccolato bio Piura (monorigine Perù) con latte di Quinoa bio e Manna delle  Madonie, Presidio Slow Food
  • Pistacchio di Bronte Presidio Slow food con latte di riso bio
  • Mandorla di Avola con latte di Mandorla bio
  • Noce Igp di Sorrento con latte di Grano Saraceno bio
  • Nocciola Igp delle Langhe con latte di Miglio bio
  • Gianduia “fatta in casa” con latte di Nocciola

cioccolato con latte di quinoa e manna delle madonie2 DSC_9746 Mandorla di avola con latte di mandorla2

 

Gelati senza glutine

Per chi è intollerante al Glutine  è importante sapere che tutte le nostre granite, i ghiaccioli e il gelato alle “creme” vegane sono senza glutine e senza contaminazione. Il resto dei gelati, ad eccezione di quelli realizzati con pan di spagna, come la Zuppa Inglese o con i biscotti, come il Tiramisù nascono sempre tutti senza glutine. Il che significa che non usiamo preparati e che in ogni singola materia prima grezza non c’è alcuna traccia di glutine. Ma chi è celiaco lo sa bene, esiste poi il problema della contaminazione. La misura che l’Albero adotta sempre è quella, una volta che viene fatta presente l’intolleranza al glutine, è quella di limitare, fino a dove è possibile la contaminazione.
L’Albero ce la mette tutta per aiutare chi ha qualche piccola o grande difficoltà alimentare. L’importante è avere le giuste informazioni per valutare in base alla gravità della propria patologia e decidere cosa scegliere.

 

Tabella degli allergeni

Prenota vaschetta gelato